Il Pisa definisce l’acquisto del difensore Varnier a titolo temporaneo dall’Atalanta. Vinta la concorrenza della Salernitana di Ventura. Gemmi ha scelto il difensore da dare a D’Angelo per concludere il reparto arretrato. Ora l’ultimo sforzo per l’attaccante.

Fu premiato come miglior difensore del campionato di Serie B, poi Varnier ebbe un brutto infortunio e si perse per strada, ma ora è pronto a ripartire da Pisa, che ha vinto la concorrenza della Salernitana per averlo in prestito dall’Atalanta. Disse di lui Lucio Fasolato, responsabile del settore giovanile del Cittadella: «L’intelligenza tattica unita alle doti fisiche ne fanno un difensore moderno che oltretutto sa impostare, proporsi e realizzare. È il rigorista della squadra perché appunto intelligente, maturo e freddo.»

Questo il comunicato della società nerazzurra. “Il Pisa Sporting Club comunica di aver definito con la società Atalanta Bergamasca Calcio l’acquisizione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marco Varnier, difensore classe 1998.”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018