Sono molte le novità di questa settimana neroazzurra , dopo la vittoria nel derby di Lucca che ha rilanciato il morale di ambiente, staff e giocatori. Vediamo come sta andando la marcia di avvicinamento alla sfida con l’Olbia e non solo.

ALLENAMENTI– Ieri sono ripresi gli allenamenti con una grossa novità. Finalmente tutti gli effettivi sono tornati a disposizione. Liotti è rientrato ormai dalla squalifica e Masucci e Moscardelli sono di nuovo in pista pronti a candidarsi per un posto da titolare in squadra per la prossima sfida all’Olbia.

LA PARTITA CON L’OLBIA – A tal proposito la Lega, dopo che le due squadre si sono consultate e accordate, ha disposto che la partita tra Pisa e Olbia di domenica prossima abbia inizio alle ore 14.30 invece che alle 16.30. La vendita dei biglietti è iniziata oggi alle ore 12 e finalmente il pubblico neroazzurro potrà riabbracciare i propri giocatori dopo tutte queste trasferte consecutive.

CORRADO E BIRINDELLI – Ieri è stata occasione per il Pisa di firmare un nuovo accordo di partnership tra la società e il Centro Commerciale Pisanova. Alla presentazione erano presenti anche il calciatore Samuele Birindelli e il presidente Giuseppe Corrado. Birindelli, soddisfatto per la gara di Lucca, ha esaltato la forza del gruppo con la maturità che lo contraddistingue, mentre il presidente Corrado ha parlato di tre temi: calcio giocato, regolarità del campionato e questione stadio. Per il primo punto è naturalmente molto soddisfatto del risultato del derby di Lucca, auspicando continuità di rendimento e facendo i complimenti alla tifoseria. Corrado ha poi ribadito le criticità dell’attuale sistema calcio, come già fatto in altre occasioni, mentre in chiusura ha annunciato che nei prossimi giorni arriverà la firma della convenzione per l’Arena Garibaldi.

LUTTO – Si è trattato però anche di una settimana sofferta per i colori neroazzurri. Sono infatti scomparse due figure molto importanti per l’ambiente. Pochi giorni fa si è spento infatti Roberto D’Andrea che, in tutti questi anni, era stato un personaggio di riferimento per il Pisa Point. Dopo di lui se ne è andato anche Cirano Galli, storico addetto stampa del Pisa e dell’Opera Primaziale. Come redazione ci uniamo al cordoglio delle famiglie in questo difficile momento.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018