Questa mattina alle ore 10.30 presso l’hotel San Ranieri è stato presentato il nuovo organigramma societario del Pisa. Giuseppe Corrado confermato presidente, Vittorio Calissi vice. Ecco tutte le cariche societarie.

E’ cambiato tante volte negli ultimi due anni l’organigramma del Pisa da quando Carlo Battini lasciò la presidenza a Fabrizio Lucchesi; poi l’arrivo di Terravision e l’avvicendarsi di Petroni prima e dei suoi avvocati poi. Dall’arrivo di Corrado a dicembre 2016 le cose sono fortunatamente cambiate e l’organigramma presentato questa mattina è il punto definitivo di arrivo di una vicenda societaria giunta al termine nel 2016 nonché il punto di partenza per un nuovo corso. Vediamo insieme il nuovo organigramma e le dichiarazioni di Corrado alla conferenza stampa di presentazione.

Il nuovo organigramma societario alla presentazione presso l’Hotel San Ranieri

Queste le prime parole di Giuseppe Corrado: “Questa società non ha perso tempo. Abbiamo chiuso una lunga operazione alla vigilia di Natale e purtroppo quando si cambia società, specie in un momento così particolare della stagione, c’è molto da lavorare. Abbiamo dovuto lavorare in tempestività senza perdere di vista come questa società avrebbe dovuto strutturarsi. Nel nuovo organigramma ci sono figure nuove e figure che hanno lavorato dietro e davanti alle quinte in momenti momenti di difficoltà. Una di queste importanti figure è quella di Riccardo Silvestri che sarà il nostro responsabile della comunicazione. C’erano all’interno del Pisa grandi risorse e non le abbiamo volute perdere. Abbiamo inserito nuove skill e preservato quelle che avevamo già. Parlando dell’organigramma, farò il presidente e il direttore commerciale ad interim, poi vedremo tra qualche mese se subentreranno nuove figure che potranno aiutarmi in questo percorso.”

Corrado prosegue nella presentazione dell’organigramma con le eredità storiche nello staff: “Il brand Pisa è importante, quando si parla di Pisa si parla di grande potenzialità, superiore a tante altre società presenti sul panorama calcistico italiano. Abbiamo una struttura che parte da presupposti storici, quindi con Bruno Sabatini che continuerà con noi e ne sono orgoglioso. Accanto a lui c’è Luca Giannini che è stata la mia prima scelta, il primo ruolo che abbiamo voluto coprire a gennaio. Una squadra come il Pisa ha una condanna, quella di lavorare bene nel settore giovanile. Il successo di questo fine settimana contro la Juventus è un punto di partenza importante, nei prossimi mesi presenteremo tutti i nostri progetti in merito. Sono contento anche di Piero Baffa di cui Gattuso ha dato una ottima presentazione e mi ha assistito benissimo fin da subito. Sarà il nostro Segretario Generale.”

Lo schema de nuovo organigramma societario

Corrado presenta anche i “nuovi arrivi” in società: Cifaldi, direttore delle risorse umane, ha lavorato con me in Mediaset e l’ho conosciuto quando lavoravo nel cinema. Mi è sembrata la persona più adatta a ricoprire questo incarico. Per Vannucchi abbiamo fatto una selezione per trovare la persona giusta per realizzare sistemi di controllo nella gestione societaria. Poi c’è Ferrara, un nome che mi è scappato fin da subito e che ho voluto fortemente. Ferrara ci ha aiutato nel calciomercato di gennaio. E’ una persona che fa molto e appare poco. Grazie a lui abbiamo ad esempio Angiulli e ha portato avanti l’operazione di Zammarini assieme con mio figlio Giovanni e ci sta segnalando tantissimi giovani per migliorare la nostra squadra. Non c’è bisogno che io presenti mio figlio Giovanni che sarà nostro consigliere di area sportiva, poi c’è Raffaella Viscardi che rappresenta l’azionista di maggioranza. Si tratta di una persona dalla grandissima capacità finanziaria. Preparate come lei non ce ne sono molte nell’ambiente. Raffaella e Giovanni lavorano assieme a molti progetti e insieme sono una coppia affiatata. Notizia di oggi è che il Pisa non smette di attirare investitori. il Cav. Sestilio Paletti è un nuovo socio che ha rilevato il 5% della società da Viris, è una personalità nota nel mondo della finanza in Italia, originario della Toscana. Infine c’è Vittorio Calissi che sta vivendo il Pisa in maniera molto sanguigna e genuina. Lui sarà il nostro vicepresidente. Vive costantemente la realtà nerazzurra. “

ORGANIGRAMMA SOCIETARIO

Presidente: Giuseppe Corrado
Vice Presidente: Vittorio Calissi
Consigliere Area Finanza CFO: Raffaella Viscardi
Consigliere Area Sportiva: Giovanni Corrado
Direttore Risorse umane: Antonio F. Cifaldi
Responsabile Area Tecnica: Raffaele Ferrara
Responsabile Segreteria Generale: Piero Baffa
Responsabile Segreteria Sportiva: Bruno Sabatini
Direttore Amministrazione Finanza e Controllo: Giuseppe Vannucchi
Responsabile Settore Giovanile: Luca Giannini
Direttore Comunicazione: Riccardo Silvestri
Responsabile Segreteria Sett. Giov. Giovanni Riccio
Direttore Commerciale (ad interim): Giuseppe Corrado

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018