A commentare la sconfitta del Pisa anche il mister neroazzurro Gennaro Gattuso che parla a tutto tondo della gara col Trapani con i colleghi pisani giunti in Sicilia.

Tra i vari temi affrontati non c’è quello sul futuro del mister di cui non vuol parlare, preferendo concentrarsi sulle gare che mancano da qui alla fine della stagione. Infine il mister si assume completamente le responsabilità di quanto accaduto nelle ultime giornate.

Queste le parole del mister: “Quando perdi la brillantezza e ti abbassi arrivando nella tua area le cose cambiano. La squadra ha fatto quello che doveva fare, oggi rispecchia quello che è stato il campionato. Non è un caso perdere così, quando accade in maniera ripetuta bisogna assumersi le responsabilità. Non bisogna comunque dimenticare quello che abbiamo passato, ma è anche vero che alle prime difficoltà la squadra non riesce a reagire. In questo momento bisogna metterci la faccia e bisogna pensare che si indossa una maglia importante e rispettarla. Dobbiamo provare a vincere più partite possibili. Attaccanti forti in Serie B che potevano cambiare le cose ce n’erano pochi, non era possibile prendere di meglio sul mercato. A livello mentale qualcosa è successo, se subentra la paura diventa tutto più difficile. E‘ inutile dare delle colpe adesso, anzi il colpevole sono io che metto la squadra in campo. Non voglio parlare del mio futuro, mancano 5 partite alla fine, il Pisa non è Gattuso e ha una grande presidenza. Ho sempre pensato che nel calcio la riconoscenza non esiste, io so chi sono, mi dispiace che c’è tanta gente che giudica e non sa chi sono.” 

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018