Ecco il punto sui neroazzurri. Dal calciomercato al ritiro di Peccioli, ecco la situazione alla vigilia dell’amichevole contro il Querceta.

CASO CARDELLI – Il caso Cardelli ha infiammato senza dubbio questi tranquilli giorni d’estate, finora senza grossi sussulti. Ricapitoliamo quello che è accaduto in queste settimane. Il giocatore aveva inizialmente rinnovato il contratto col Pisa ma, successivamente, aveva espresso la volontà di andare via poiché non aveva il posto da titolare garantito. Come rivelato da Gautieri dopo la gara col Frosinone infatti: “nessuno qui ha il posto fisso. Se pensa di andare altrove per giocare, la porta è aperta perché qui ci vuole gente che deve ragionare col “noi” e non con “l’io”. Gli aveva fatto eco Ferrara, dicendo che il portiere neroazzurro è sul mercato. Cardelli non si è recato con la squadra al ritiro di Peccioli, tanto che nella giornata di ieri era stato visto allenarsi con il Pontedera. La squadra granata ha però già tre portieri in rosa e non è intenzionata ad ingaggiare il giocatore, pur limitandosi a farlo allenare con la propria squadra, dati i buoni rapporti tra le due società.

CALCIOMERCATO – I neroazzurri, dato il problema portiere, torneranno sul mercato per un under che possa sostituire Cardelli. Sul fronte offensivo il Pisa è su Luca Giannone, fantasista e ala dell’Unicusano Ternana. La trattativa è ancora all’inizio. La società è in procinto di ingaggiare, dopo una lunga trattativa, il difensore Sabotic dalla Reggiana. Dalle colonne della Gazzetta di Reggio di oggi infatti, si apprende che il calciatore ha salutato il ritiro e sarebbe in partenza per raggiungere la città toscana per la firma del contratto. A centrocampo è prevista la partenza di Sanseverino, messo sul mercato dalla società neroazzurra. Su di lui al momento c’è la Sambenedettese. Si lavora anche per potenziare un settore già molto folto, il centrocampo. L’obiettivo principale è quello di Rizzo del Perugia, ma sul giocatore ci sono in totale ben quattro squadre. Niente di vero invece per la pista Sarno, in uscita dal Foggia. Il Pisa non ha mai cercato il giocatore. La sensazione è che per l’ultimo tassello del centrocampo ci saranno lunghe trattative prima dell’annuncio. Sul fronte uscite sembra che non ci siano altri calciatori in procinto ad accasarsi ad altre squadre, considerando che Angiulli sta convincendo Gautieri. Il Frosinone però ha fatto un sondaggio per Zammarini due giorni fa e sono attesi sviluppi in questo senso. Sul fronte ex, Cani lunedì ha firmato per il Partizani Tirana, ripartendo dall’Albania, sua terra natia.

CALENDARI – Ieri la Lega ha fatto slittare di un giorno la presentazione dei calendari di Serie C posticipando a venerdì 11 agosto l’evento. Lo slittamento della data – si legge nella nota – è stato deciso dalla Lega Pro quale segno di rispetto nei confronti del Collegio di Garanzia del Coni dinanzi al quale è pendente il ricorso presentato dalla società sportiva Rende Calcio 1968 S.r.l.

DOMANI – Domani i neroazzurri effettueranno la prima amichevole del ritiro di Peccioli. La gara, contro il Real Querceta, si svolgerà a Forte dei Marmi alle ore 18.

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018