Pareggio importante per il Pisa a Lucca in una gara difficile e molto dura dal punto di vista fisico. Nel primo i padroni di casa vanno in vantaggio con Fanucchi, nella ripresa arriva la replica del Pisa con un gran gol di Mannini. Buon punto in trasferta per i neroazzurri.

I tifosi neroazzurri a Lucca

Lucchese-Pisa è una partita diversa dalle altre, forse il primo vero derby sentito della stagione, il big match di questo turno di campionato. Neroazzurri che arrivano a questo appuntamento dopo quattro vittorie consecutive. La Lucchese invece ha battuto nello scorso turno contro il Cuneo con un perentorio 3-0. Il 3-5-2 rossonero contro il 4-3-3 del Pisa che rinuncia ad Ingrosso, non convocato per un fastidioso problema alla caviglia che non ne ha consentito il recupero. Nel primo tempo va in vantaggio meritatamente la Lucchese con Fanucchi, ma i rossoneri coprono meglio il campo nella prima parte di gara. Nella ripresa il Pisa pareggia subito con Mannini, autore di un grandissimo gol. Il risultato non cambia più e il Pisa trova un buon punto in trasferta.

PRIMO TEMPO – La partita è dura fin da subito, le due squadre sono molto aggressive con diversi falli anche nei primi minuti di gioco. Alto il pressing del Pisa sui portatori di palla rossoneri che puntano a impostare fin dalle retrovie. Dopo una incursione di Di Quinzio, respinta dalla difesa, Gucher raccoglie palla al 5′ e calcia fuori. Al 9′ Birindelli calcia al volo dai 25 metri e sfiora l’incrocio dei pali, buona l’iniziativa del giovane terzino neroazzurro. La risposta della Lucchese è netta con la rete di Fanucchi al 14′: Il giocatore rossonero prima respinge il palo, poi raccoglie lui stesso il pallone e spiazza Petkovic, non preciso in entrambe le situazioni, per l’1-0 dei padroni di casa. Al 33′ Nolè, dopo una fase senza sussulti, prova il tiro al volo dal limite, ma Gucher, devia in angolo. Al 37′ il Pisa va vicino al gol un colpo di testa di Carillo e Lisuzzo, salvato sulla linea di porta da Albertoni. Al 41′ Masucci devia di poco a lato un ottimo cross di Filippini. Finisce così il primo tempo con una Lucchese più ordinata del Pisa in mezzo al campo. Neroazzurri poco incisivi.

SECONDO TEMPO – Dopo pochi minuti dal via della ripresa, Mannini ristabilisce la parità con un grandissimo gol dopo essersi liberato al tiro e aver calciato una conclusione velenosa da fuori area infilatasi nell’angolino basso alla destra di Albertoni. Al 55′ anche Gucher prova da fuori, ma stavolta Albertoni si distende e respinge. Poco dopo i neroazzurri continuano l’assedio con un tiro di Masucci centrale su sponda di Eusepi. Al 69′ la Lucchese va vicina al gol con un colpo di testa di De Vena che termina fuori di pochissimo. I due allenatori mischiano le carte con diversi cambi per gli ultimi dieci minuti di gara, ma il risultato non cambia. Si tratta di un buon pareggio per i neroazzurri.

TABELLINO LUCCHESE-PISA 1-1
LUCCHESE (3-5-2): Albertoni; Espeche, Capuano, Baroni (78′ Magli); Tavanti, Russo (60′ Mingazzini), Arrigoni, Nolè (78′ Merlonghi), Cecchini; Fanucchi (78′ Bortolussi), De Vena. All. Lopez
PISA (4-3-3): Petkovic; Birindelli (78′ Negro), Lisuzzo, Carillo, Filippini; Gucher, Di Quinzio (70′ Maltese), De Vitis; Masucci (70′ Giannone), Mannini, Eusepi. All Gautieri
Arbitro: Valiante di Salerno
Reti: 14′ Fanucchi, 51′ Mannini
Note: 5387 spettatori presenti. Recupero 0 pt, 4′ st

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018