Dal 23 gennaio al 4 febbraio l’associazione esporrà negli spazi di via Gioberti.
L’inaugurazione è in programma il 25 gennaio alle 17

Alle Officine Garibaldi mette in mostra la sua interpretazione dell’Odissea, intesa come viaggio interiore. “Arte e Donna”, associazione di promozione sociale di Pisa che riunisce scultrici, pittrici e fotografe, esporrà negli spazi di via Gioberti pezzi d’arte che interpretano “L’odissea, il viaggio come ricerca del sé”. Dal 23 gennaio al 4 febbraio, Officine Garibaldi ospiterà la mostra patrocinata dalla Fondazione Arpa del professor Franco Mosca e dalle Officine Garibaldi.

L’inaugurazione è in programma il 25 gennaio, alle 17, quando sarà presentato il libro “A scuola di autobiografia” di Donatella Messina e Ludovica Danieli.

Protagoniste della rassegna saranno Edilia Barsotti, Monica Bartalini, Rosalba Bartolotti, Nadia Buonamici, Ethel Bustamante, Daniela Colognori, Gabriella Gaudino, Daniela Maxia, Roberta Sil-vestro, Paola Tombini.

“Odissea è il viaggio dentro il sé per acquisire consapevolezza, è il viaggio della maturità dopo il tumulto delle battaglie dell’Iliade – commentano le rappresentanti dell’associazione –. Ognuna di noi in questa rilettura adulta dell’opera ha scelto una sua ispirazione, qualcosa che ha mosso la sua immaginazione, il suo cuore, la sua ragione”.

Commenti

Condividi
Direttore responsabile di Sestaporta.news. Giornalista pubblicista ha lavorato dieci anni a PuntoRadio come redattrice e speaker. Collaboratrice per il quotidiano La Nazione, ha inoltre diretto l'ufficio stampa dei Comitati territoriale e regionale dell'ente di promozione sportiva Uisp.