Il Pisa ha concluso con l’allenamento di questa mattina il ritiro di Storo in Valle del Chiese, dove si è recato per il quarto anno di fila. Dalle amichevoli ai nuovi avvicendamenti, passando per il bagno di tifosi che ha abbracciato la squadra in questo avvio di stagione e al bilancio di mister D’Angelo: rileggi il nostro speciale da Storo.

Dopo il raduno di Pisa del 15 luglio che ha dato il via al pre-ritiro di Montecatini, la squadra si è recata a Storo in Valle del Chiese, dove si è allenata per due settimane e ha disputato 3 test match. Alla squadra si erano aggregati fin da subito i nuovi acquisti Aya, Belli e Siega, ufficializzati tutti prima dell’inizio del ritiro. A fare capolino anche due grandi ex come Nista e Casale che hanno salutato la squadra dalla vicina Dimaro, sede del ritiro del Napoli. Nel frattempo la squadra ha disputato il primo triangolare, più una vera e propria partitella con due sparring partner di basso livello che un impegno vero, per mettere i primi minuti nelle gambe, mentre Moscardelli alla Rai ventilava la possibilità di un ultimo anno da professionista. Tra feste in paese e oceani di tifosi che mandano la zona in tutto esaurito, costringendo a trovare alberghi a chilometri di distanza, i nerazzurri hanno affrontato il secondo test contro il Bari perdendo per 4-2, ma con un Siega già calatosi nella parte per cercare di conquistare fin da subito un posto da titolare. Nel ritiro di Storo poi sono arrivati anche Asencio, Marin e Pinato, non ancora ufficializzati. Due di loro presumibilmente arriveranno in prestito, mentre Marin potrebbe anche essere acquistato a titolo definitivo dal Sassuolo, in una complessa trattativa che ha portato, oltre a lui e Pinato, anche Quaini ad essere acquistato dal Pisa e girato all’Albinoleffe, mentre Meroni dovrebbe essere comprato dal Sassuolo, ma rimanere in prestito al Pisa. La trattativa dovrebbe sbloccarsi tra oggi e domani con tutte le ufficializzazioni del caso. L’ultimo fine settimana è stato caratterizzato dall’incontro con i tifosi che hanno potuto intervistare D’Angelo, De Vitis e Gucher, oltre a fotografarsi con la coppa della promozione in Serie B. Infine, l’ultimo test contro gli ungheresi dell’Eto Gyor Futball, squadra militante in seconda divisione magiara, rivelatesi uno scontro ben poco amichevole e terminata col risultato di 1-1. Soddisfatto il tecnico D’Angelo, che ha parlato di “un buon lavoro, abbiamo messo carburante nelle gambe, ci sono tossine da smaltire”. Ragion per cui, dopo l’ultimo allenamento di oggi, i giocatori effettueranno due giorni di riposo per poi tornare ad allenarsi mercoledì a Pisa.

La splendida foto dei tifosi con D’Angelo, De Vitis e Gucher dal ritiro di Storo (Foto De Carli)

DI SEGUITO TUTTI GLI ARTICOLI DEL NOSTRO SPECIALE DA STORO

15 luglio – Dal raduno dell’Arena parlano Gemmi, Aya, Belli, De Vitis e Gucher
16 luglio – Giornata di allenamenti per il Pisa a Montecatini. Domani pomeriggio partenza per Storo
18 luglio – Pisa: L’arrivo a Storo, il programma, il calciomercato e la sorpresa di Nista
19 luglio – Domani sera a Lodrone di Storo incontro con i tifosi: sul palco D’Angelo e giocatori. Il saluto di Casale
21 luglio – Il Pisa vince il triangolare “Acqua Maniva” contro Calcio Chiese e Pieve di Bono
22 luglio – Moscardelli: “Forse la mia ultima stagione da calciatore” D’Angelo: “Salvezza primo obiettivo”
23 luglio – Primo probante impegno per il Pisa domani a Storo con il Bari
24 luglio – Pisa-Bari 2-4: Doppio Siega per i nerazzurri, ma i pugliesi sono più cinici
24 luglio – Corrado: “Orgoglioso dell’open day a Pisa. Di Quinzio fuori per un po’.” Verna e Gori: “I nuovi si stanno integrando”
25 luglio – Asencio già in ritiro col Pisa a Storo e a disposizione di D’Angelo. Attesa l’ufficialità per il prestito
26 luglio – Ultimo fine settimana a Storo: Per i tifosi tante iniziative, dall’incontro con i calciatori alle coppe
26 luglio – Pinato e Marin in ritiro con il Pisa a Storo
27 luglio – D’Angelo, De Vitis e Gucher a colloquio con i tifosi da Storo. I convocati dell’ETO Gyor e il calciomercato
28 luglio – Pisa-ETO Gyor KTF 1-1: Marconi replica a Vashkeba in una gara “poco amichevole” a Storo
28 luglio – D’Angelo commenta il ritiro di Storo: “Abbiamo lavorato bene e in maniera pesante, ci sono tossine da smaltire”

Commenti

Condividi
Giornalista pubblicista pisano, nel 2009 ha scritto il libro ufficiale del Centenario del Pisa Calcio, il volume "Cento Pisa" per la CLD Libri. Nel 2010 ha portato alla luce lo scandalo delle bici truccate e collaborato con la giustizia italiana nell'inchiesta aperta dal PM Guariniello. Ha scritto "La Bici Dopata" suo terzo libro uscito ad Aprile 2011. Addetto stampa del CUS Pisa tra il 2013 e il 2015. Corrispondente da Pisa per Radio Sportiva. Conduce "Finestra sull'Arena", il talk show di Sestaporta TV in onda tutti i giovedì alle 21. Collaboratore de "La Nazione" di Pisa da agosto 2018